Come si diventa au pair in Italia?

Le informazioni su questo paese sono disponibili in: English Italiano

Accesso completo a tutte le funzioni premium - gratis!


iscriviti ora gratuitamente

tipicamente 

Come sono gli Italiani, e come sono a confronto del resto d'Europa? Qui potete trovare un breve ed autoironico spunto di riflessione sul "carattere nazionale" Italiano, ad opera di uno dei più famosi animatori Italiani.

Scherzi a parte (ma tenendo sempre un pizzico di autoironia come antidoto contro ogni forma di chauvinisme), sarebbe ovviamente impossibile condensare in una definizione i tratti distintivi di un intero paese, piuttosto potrebbe essere possibile cercare di coglierli attraverso ciò che, probabilmente, ha maggiormente contribuito a dar loro origine e forma nel corso del tempo. Se quindi dovessimo andare in cerca delle potenziali origini di quelli che costituiscono i tratti più interessanti del carattere nazionale Italiano (sempre ammesso che ne esista uno, ciò che vogliamo qui è darvi, in linea di massima, un idea di cosa potrebbe attendervi in Italia), potremmo forse coglierle nella sovraesposizione all'arte, alla cultura (e nel caso ve lo steste chiedendo, si, per molti Italiani anche il cibo è cultura), ai luoghi di interesse storico (l'Italia è il paese con il maggior numero di siti catalogati dall'UNESCO come Patrimonio mondiale dell'umanità) e ad un ambiente naturale straordinariamente variegato, a cui gli abitanti del Bel paese sono stati sottoposti nel corso della storia. Oggigiorno, l'Italia è un paese moderno, sempre più aperto al mondo esterno e alla sua cultura, solitamente curioso nei confronti di ciò che è straniero e spesso mosso da uno spirito di inclusione verso chi è nuovo in città, ma alla fine sempre pronto ad attrarlo nell'inconfondibile stile di vita Italiano.

giornata tipo in una famiglia

Parlando in linea di massima, le famiglie in Italia si svegliano presto in maniera tale da avere la possibilità di preparare i loro membri più piccoli per la scuola (normalmente le lezioni iniziano alle 8:30 del mattino ma alcuni istituti accettano i propri scolari già dalle 7:30 in modo da permettere ai genitori di poter procedere verso i rispettivi luoghi di lavoro).

Ciò che accade poi dipende dal fatto se la scuola offra o meno il servizio mensa, se si, i bambini possono consumare lì il pranzo per poi trattenersi fino al primo pomeriggio con le attività ricreative del doposcuola o facendo i compiti, i genitori possono quindi consumare un pasto veloce a lavoro.

Quando le scuole non hanno un refettorio allora o uno dei genitori o dei parenti stretti (solitamente i nonni) passano a prendere i bimbi a scuola per portarli a pranzo a casa (in passato il pranzo, servito di solito intorno alle 13:30/14:00, non era un semplice pasto veloce tuttavia la sua versione moderna sta diventando tendenzialmente più leggera, anche se non così leggera come in altri paesi, quali, ad esempio, quelli del nord Europa).

I bambini possono poi fare i propri compiti e successivamente dedicarsi alle loro attività sportive/culturali preferite, solitamente accompagnati da un adulto (talvolta un genitore che abbia del tempo libero può occuparsi di più bambini della stessa squadra sportiva o che partecipano allo stesso corso), i genitori possono quindi rientrare a lavoro nel pomeriggio (ad esempio i negozi spesso riaprono dopo la pausa pomeridiana alle 17:00 e chiudono intorno alle 20:30) o semplicemente farsi carico delle necessità della famiglia (il che si può tradurre nel preparare una piccola merenda per i bambini, pulire casa, fare la spesa, accompagnare o andare a prendere i bambini alle loro attività extrascolastiche).

Alla fine, solitamente intorno alle 20:00/21:00 (tendenzialmente prima nel nord dell'Italia, più tardi al sud), le famiglie si riuniscono a cena. Anche questo è solitamente considerato un pasto importante (e non un semplice spuntino, magari da servirsi freddo). I pasti in Italia sono sopratutto un occasione per ritrovarsi assieme, parlare, scambiare esperienze e celebrare la cultura del buon cibo, non semplicemente per mangiare; in altre parole si tratta di un occasione preziosa per tutta la famiglia per potersi rilassare e rafforzare i legami emotivi.

Dopo cena è tempo per un buon libro, un film, forse una breve sessione di videogiochi, e più in generale per scaricarsi; l'ora per andare a dormire dipende ovviamente dall'età dei bambini ma di solito non arriva mai troppo tardi, del resto, domani un altra giornata intensa aspetta tutti i membri della famiglia.


costo della vita


Trasporti pubblici:

  • biglietto bus/metro per corsa singola circa 1.50 €
  • abbonamento mensile al bus/metro circa  35 €
  • biglietto ferroviario per 100 km circa 12 €

Birra

  • in un pub circa 4/5.5 €
  • in un supermarket da 0.66 € (lattina/bottiglia da 0.33 )

Bottiglia di vino

  • 0.75 , in un supermarket, da 2.5€
  • 0.75 , in un ristorante da 7 €

Cena in una pizzeria

da 10 € in su (pizza base/birra media),

normalmente i prezzi sono più bassi nella parte sud dell'Italia e più alti al nord

Cena in un ristorante

da 15 € per un pasto base, relativamente alla distribuzione geografica dei prezzi vale lo stesso discorso fatto per per la pizza




vacanze

Trattandosi di un paese di estrazione culturale Cristiano Cattolica, in genere, le festività sono connesse a celebrazioni religiose, ma naturalmente vi sono giorni festivi che celebrano ricorrenze importanti per la Repubblica Italiana. Qui può essere trovata una lista esaustiva, che include anche notazioni storiche relative al contesto culturale delle varie festività.

Accesso completo a tutte le funzioni premium - gratis!


iscriviti ora gratuitamente

link e download

mostra tutte le famiglie ospiti in Italia
;ostra tutti gli au pair per Italia

Ciao, mi chiamo Davide Contu

e sono responsabile per le informazioni su questo paese. 

Ho ricercato estesamente le informazioni che appaiono su questa pagina, tuttavia non posso garantire che sia tutto corretto e aggiornato.  

Se dovessi trovare qualche errore, ti prego di mandarmi un messaggio. 

Se hai domande a proposito delle informazioni presenti in questa pagina, puoi sottoporle alla community. 


Community per l'ItaliaAccedi per mandarmi un messaggio